Le migliori librerie di Milano, i nostri consigli

La visita alle librerie storiche o più rinomate è diventata una delle tappe imprescindibili quando si viaggia in una nuova località. Anche perché ormai le librerie non sono solo negozi adibiti alla vendita di libri ma dei luoghi in cui si fa cultura a 360 gradi su tutto ciò che ruota attorno al mondo dell’editoria.

Milano è una delle città italiane con il più alto numero di librerie per abitante. Notevole è anche la varietà delle proposte: ogni negozio si distingue dagli altri o per la sua specializzazione in determinate materie, o per l’opportunità che dà ai clienti di sfogliare un libro mentre si sorseggia un caffè comodamente seduti nell’angolo bar o, ancora, per la possibilità di usufruire di postazioni in cui lavorare o studiare.

Le librerie milanesi, inoltre, sono famose per essere particolarmente vivaci e attive: la maggior parte di loro, infatti, si dedica non solo alla vendita dei libri ma anche all’organizzazione di eventi e laboratori aperti al pubblico. Ma quali sono le migliori librerie di Milano da scoprire in viaggio o da frequentar tutti i giorni?

10 librerie di Milano

Che si tratti della catena rinomata o del negozio indipendente, ogni quartiere di Milano vanta la presenza di almeno un paio di librerie, non esiste una sola zona della città che ne sia sprovvista. Qui di seguito proponiamo una lista di quelle più interessanti.

Libreria del Mondo Offeso

La prima tra le migliori librerie di Milano che suggeriamo di visitare è anche una delle librerie indipendenti più amate della città. Oltre a vantare una notevole scelta di titoli e autori, La libreria del Mondo Offeso offre la possibilità di fermarsi per un caffè, un aperitivo o una pausa pranzo. La Caffetteria Bistrot del negozio accoglie infatti i suoi ospiti tutti i giorni fino all’ora di cena.

Mondadori Megastore

Il Megastore di Mondadori si trova in Piazza Duomo e rappresenta uno dei principali luoghi di ritrovo per i milanesi che, dandosi appuntamento davanti al suo ingresso, ne approfittano per una sbirciatina tra i suoi scaffali ricchi di novità. Oltre ai libri, al megastore di Piazza Duomo è possibile reperire le ultime uscite di musica e film in dvd, oggettistica e regali per tutte le occasioni.

Libreria Bocca

La Galleria Vittorio Emanuele II è la preziosa cornice della Libreria Bocca, storico negozio che si occupa di fare e diffondere cultura sin dal 1775. Quella milanese è l’unica rimasta tra le cinque sedi un tempo esistenti e ancora oggi si conferma come una delle migliori librerie di Milano e un punto di riferimento fondamentale per turisti e abitanti. L’azienda libraria Bocca si occupa sia di vendita al dettaglio che di produzione di riviste e organizzazione di eventi e incontri di altissimo livello.

Open

Definirla una libreria è riduttivo: Open è, infatti, un grande spazio culturale di condivisione in cui, alla vendita di libri, si accompagna l’organizzazione di convegni, presentazioni e le aree dedicate al coworking.

La posizione strategica nel cuore di uno dei quartieri centrali più vivibili e meglio serviti di Milano ha permesso in breve tempo a Open di diventare un importante punto di riferimento tanto per studenti e liberi professionisti in cerca di una postazione quanto per le aziende che necessitano di location all’avanguardia per i propri eventi.

Il Libraccio Corsico

Il Libraccio di via Corsico è il punto di riferimento per i lettori che, prima o dopo aver fatto un salto in libreria, non rinunciano al piacere di un ottimo aperitivo.

Il negozio sorge infatti sui Navigli, la zona milanese più frequentata per i tanti ristoranti e locali che la popolano e che attirano tutte le sere giovani e meno giovani.

Feltrinelli di Piazza Piemonte

Tra le migliori librerie di Milano è impossibile non citare la Feltrinelli di Piazza Piemonte. La libreria sorge in uno dei quartieri più eleganti e vivaci della città, a poca distanza dal Teatro Nazionale e dalla movida di via Marghera. La Feltrinelli è anche una delle librerie più attive nel settore degli eventi: tutti i mesi propone, infatti, un calendario ricco di incontri con i massimi esponenti dell’arte, della narrativa e della cultura italiana e internazionale.

Libreria Hoepli

Con i suoi 2.000 metri quadrati di superficie e gli oltre 100.000 volumi presenti, la Libreria internazionale Ulrico Hoepli si conferma come una delle librerie più grandi d’Italia e d’Europa. Per i milanesi è una vera e propria istituzione, anche perché sanno di poter trovare sui suoi scaffali i titoli migliori su qualsiasi argomento: dalle lingue straniere al diritto, dalle scienze all’economia. Una vera e propria biblioteca del sapere a pochissimi passi dal Duomo di Milano.

Libreria dello Spettacolo

Tra le migliori librerie di Milano è impossibile non citare quella che da tutti è considerata un vero e proprio tempio dell’arte. La Libreria dello Spettacolo raccoglie infatti il meglio della produzione libraria dedicata a musica, teatro, danza e cinema. Ma non solo: vi troverete anche copioni, locandine e biografie delle più grandi celebrità di tutti i tempi.

Verso

Verso si basa sull’idea della libreria-laboratorio. Il locale, infatti, mette insieme le migliori proposte letterarie provenienti dall’editoria indipendente con un interessante programma di appuntamenti culturali a tema e la possibilità di usufruire di un bar adatto sia ai momenti di pausa che a pranzi e incontri di lavoro. Nata per volere di un gruppo di amici professionisti del mondo editoriale, questa giovane libreria si contraddistingue per la vasta selezione di titoli originali e l’ampia scelta degli argomenti trattati.

Gogol & Company

Chiudiamo l’elenco delle migliori librerie di Milano con Gogol & Company, un locale giovane (è stato aperto nel 2010), ma che in breve tempo ha conquistato il tempo libero dei milanesi. Pensato come luogo in cui assaporare la lettura con calma (come testimoniano le comode poltrone posizionate nei vari ambienti), Gogol & Company è molto più che una libreria: è infatti sede di corsi di scrittura, eventi culturali e luogo di lavoro con postazioni per coworking.

Conclusioni

Quelle che abbiamo indicato sono solo alcune delle librerie più famose del panorama milanese. Milano, infatti, è una città che ha fatto della cultura uno dei suoi cavalli di battaglia e una delle sue principali attrattive. È anche per questo se centinaia di persone decidono ogni anno di venire a vivere qui.

Noi di Volpi Case siamo disponibili a fornire supporto e informazioni a chiunque desideri comprare casa a Milano. In particolare, siamo specializzati nella compravendita di case nel quartiere Maggiolina, che negli ultimi anni è diventata una delle zone più richieste e interessanti della città.